Legumotti Alle Verdure

Scritto da
Ilaria Bertinelli

Questa è la prima ricetta che ho il  piacere di condividere con Agemony, quindi vi scrivo alcune indicazioni che saranno valide per tutte le proposte culinarie della mia rubrica “Uno Chef per Gaia” in “Cucina Funzionale”.

Le mie ricette son prive di glutine sia perché preparate con ingredienti naturalmente senza glutine sia perché preparate con sostituti degli ingredienti a base di cereali idonei per il consumo da parte dei celiaci.

Inoltre, nelle mie ricette troverete sempre riportato il numero di grammi di carboidrati, abbreviati con CHO, per 100 g di prodotto affinché le persone affette da diabete possano calcolare il quantitativo di insulina da iniettarsi per il pasto nel modo più accurato possibile.

Detto questo però, i piatti che amo preparare sono facili da realizzare, ma di grande soddisfazione per il palato, perfetti per donne lavoratrici che hanno poco tempo da dedicare alla cucina, ma che non vogliono rinunciare al piacere di un cibo buono e sano.

Questa insalata di legumi riassume tutte le caratteristiche che vi ho citato sopra. Infatti, è un’alternativa all’insalata di riso e ha tanti benefici in più rispetto a quest’ultima. Il primo beneficio è l’alto contenuto di fibra che ne riduce l’indice glicemico, questo significa che la velocità con cui aumenta lo zucchero nel sangue quando la si consuma è molto inferiore a quando si mangia il riso, cereale naturalmente privo di glutine, ma molto ricco di zuccheri.

Quindi un piatto unico, fresco, saporito, saziante e adatto davvero ad ogni occasione.

LEGUMOTTI ALLE VERDURE

Ricetta per 4 persone senza glutine, senza uovo, senza frutta a guscio, vegetariana

CHO 14,94 g 

 

Tutti i colori delle carote: bianco, arancione, giallo, viola, rosso.

Ingredienti

350 g zucchine

300 g Legumotti Barilla 

200 g carote

100 g formaggio Primosale o simile

90 g pomodorini

60 g olive nere denocciolate

50 g cipolla

1 spicchio d’aglio

q.b. sale, olio extra vergine di oliva, basilico

 

Preparazione

Tritare la cipolla finemente e farla saltare con lo spicchio d’aglio in camicia a fuoco vivo nel wok o in una padella antiaderente con un filo d’olio extra vergine d’oliva, continuando a mescolare. Nel frattempo tagliare le carote a dadini piuttosto piccoli e le zucchine a dadini leggermente più grandi (in modo che cuociano nello stesso tempo, considerando che la carota richiede generalmente un po’ più di tempo) e aggiungerli alla cipolla.

Tenere sempre il fuoco piuttosto alto e mescolare di tanto in tanto di modo che le verdure cuociano velocemente senza bruciare.

Una volta pronte (dovranno restare ben croccanti), aggiustare di sale, togliere l’aglio e mettere da parte.

Cuocere i Legumotti in acqua salata, scolarli e bloccare la cottura passandoli per qualche secondo sotto l’acqua fredda.

Versare i Legumotti in una terrina, aggiungere le verdure saltate, i pomodorini tagliati in quarti, le olive denocciolate, il Primosale tagliato a cubetti e condire il tutto con un filo d’olio extra vergine, basilico spezzettato a piacere e, se necessario, un pizzico di sale.

Servire i Legumotti tiepidi oppure freddi.

 

Visita il Blog – Uno Chef per Gaia

Scrivi a unochefpergaia@gmail.com

Acquista il libro su Amazon – Uno Chef per Gaia

 

Photo Credits Ilaria Bertinelli, pinterest.com, barillafoodservice.it


Commenti disabilitati.